wpe8D.jpg (6549 byte)

CANDELE CON CERA D'API

 

I fogli di cera d'api sono molto versatili, ma anche delicati. Si possono fare candele arrotolando il foglio su se stesso, fare dei fiori tagliando i petali con il taglierino e unendoli poi fra di loro o anche rivestire candele già fatte, come nelle foto.

Questa infatti è una candela realizzata con il procedimento base e, una volta solidificata, ricoperta con i fogli di cera d'api.

cera d'api

cera d'api

Bisogna tagliare con un taglierino il foglio di cera d'api nelle dimensioni giuste per la candela da rivestire: le misure sono importanti perché si rischia di lasciare fessure nel rivestimento. Con l'aiuto di un phon riscaldare leggermente il foglio di cera d'api così da farlo "ammorbidire": attenzione a non riscaldarlo troppo perché è molto delicato e si scioglie molto facilmente. Una volta riscaldato avvolgerlo intorno alla candela, che andrà a sua volta riscaldata,  e con le mani farlo aderire bene. Premere bene sulla giuntura per renderla pari al resto della candela.

 

 

hobbies - candele   

home - @