wpe8D.jpg (6549 byte)

CANDELE GEL: IL MARE

 

Le candele di questa pagina sono tutte realizzate seguendo il procedimento base.

Per la candela della foto a destra mettere sul fondo della sabbia, conchiglie, coralli*, sassi ecc., versare la cera liquida e, dopo qualche minuto inserire lo stoppino.

 

* Ci teniamo solo a ricordare che anche le conchiglie e i coralli sono esseri viventi ed è ingiusto ucciderli per fare dei "soprammobili": noi raccogliamo solo quelli che troviamo sulle spiagge, già morti!

candela gel: il mare

candela gel: coralli dominicani

candela gel: il veliero affondato

candele gel: il mare

Per la candela in alto a sinistra mettere semplicemente dei coralli sul fondo di una coppetta e versare la cera liquida.

Per quella in alto a destra, oltre ai coralli, mettere delle conchiglie e una barchetta di plastica. Attenzione: gli oggetti non devono essere infiammabili.

Le due candele a fianco (viste dall'alto) le abbiamo fatte "per ricordo" (quindi non le accenderemo, anche perché la barca è infiammabile!), usando i coralli che abbiamo raccolto* a S.Domingo.

I fiori sono realizzati con il filo di carta.

 

 

hobbies - candele - candele gel - candele gel istruzioni - candele gel naturali  

home - @