nozze.5.gif (7703 byte)

scatoline    scatoline
Queste scatoline porta confetti sono state realizzate da Paola Ludovici MacQuarrie di Hull, Quebec (Canada),
che mi ha gentilmente inviato le foto e suggerito come realizzarle.

Sono realizzate con la tecnica dell'origami: la "variante" è che la carta (o cartoncino) è stata rivestita con la stoffa (in questo caso raso) e sono state impreziosite da nastri e tulli. Si possono anche decorare con fiori di pasta al sale, fiori secchi ecc. e possono essere realizzate con carta, cartoncino, stoffa, carta regalo, carta marmorizzata...

 

Come fare:

Innanzitutto bisogna tagliare due quadrati di carta: uno per il coperchio e uno per il fondo. Il quadrato deve essere delle dimensioni adatte alla scatolina che si vuole realizzare: ad esempio un quadrato di 21 cm dà una scatolina di 8 cm; un quadrato di 15 cm, una di 5,5 cm.   Per il fondo della scatolina si deve tagliare un quadrato più piccolo di circa 5-6 mm. Se la stoffa per il coperchio è particolarmente spessa, allora il fondo va ridotto di qualcosa di più di 5-6 millimetri.
Se si vuole fare una scatolina con la stoffa bisogna anche tagliare corrispondenti pezzi di stoffa e di Therm-o-webb (telina termoadesiva sui due lati). E' meglio tagliarli leggermente più grandi e, una volta incollati sulla carta, rifilare  con il taglierino a rotella (rotary cutter) o con le forbici in modo che venga un bordo ben netto e ripulito.
Se la stoffa o la carta ha un disegno o un decoro che deve risultare al centro del coperchio, è necessario tagliare il quadrato in modo che il disegno risulti all'incrocio delle diagonali.

 

La piegatura:

bomb-scatola costr1.jpg (7645 byte)
figura 1

1. Sul lato della carta segnare il centro e piegare ogni lato con il vertice sul centro del foglio.
Per avere delle pieghe nette e ben segnate, passare sulla piega qualcosa di rigido come una penna o le forbici stesse chiuse.  

2. Piegare poi verso il lato opposto in modo che il vertice si trovi al centro della piegatura già eseguita.

bomb-scatola costr2.jpg (6977 byte)
figura 2

bomb-scatola costr3.jpg (8763 byte)
figura 3

3. Tagliare lungu le pieghe interne di due lati opposti.

4. Piegare l’angolo non tagliato verso il centro lungo la piega iniziale e poi ripiegare di nuovo lungo la piega interna (verso il centro) per formare il lato della scatolina. Ripetere dalla parte opposta.

bomb-scatola costr4.jpg (8116 byte)
figura 4

bomb-scatola costr5.jpg (6431 byte)
figura 5

5. Piegare i due lati agli angoli, secondo lo schema.
A questo punto si può aggiungere una goccia di colla a caldo per tenere unite le due punte laterali, sovrapposte.

6. Completare la piegatura degli ultimi due lati.
A questo punto è meglio mettere una goccia di colla a caldo per tenere le quattro punte ferme al centro sulle quali esercitare un po di pressione: mettere proprio una goccia di colla perché "passa" facilmente sia la carta, sia la stoffa.

bomb-scatola costr6.jpg (4747 byte)
figura 6

La prima parte della scatolina è fatta. Ripetere lo stesso procedimento per il sotto della scatolina.
E’ molto importante essere precisi nelle pieghe e pigiare bene sulle piegature con un qualcosa di rigido.

 

bomb-scatola costr animata.gif (40386 byte)

 

 la cerimonia: bomboniere frecia_sx.gif (1097 byte)  - torna in alto - indice nozze

home - @